domandiamoci: Perché da anni nel derby di Roma si verificano incidenti, accoltellamenti, bombardamenti e assalti e non si risolve mai il problema? Non sarà che il calcio della capitale gode di una particolare immunità?

Riprendo da qua (http://bocca.blogautore.repubblica.it/). A questa domande non so rispondere. Magari qualche lettore può illuminarmi.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in domandiamoci.... Contrassegna il permalink.

2 risposte a domandiamoci: Perché da anni nel derby di Roma si verificano incidenti, accoltellamenti, bombardamenti e assalti e non si risolve mai il problema? Non sarà che il calcio della capitale gode di una particolare immunità?

  1. Simone ha detto:

    Ma quale calcio della capitale che gode di una particolare immunità? Il problema è che tutte le misure attuate negli ultimi anni per contrastare il problema sono state totalmente inutili (dai biglietti nominali, ai tornelli per finire con la tessera del tifoso), tranne quando vietano le trasferte o chiudono direttamente gli stadi. A eliminare il problema togliendo il pubblico, però so boni tutti..
    Quelli che vanno in giro a accoltellare o a tirare i sassi so ragazzini de 15 anni fomentati o un po’ più adulti comandati come marionette da qualcuno più furbo di loro. In entrambi i casi la polizia può benissimo individuarli nel giro di poche settimane. La sera in piazza a San Lorenzo è pieno de agenti in borghese, mi vuoi far credere che nelle curve non c’è nessun infiltrato?
    E poi ormai all’interno degli stadi non succede più nulla da dieci-vent’anni, tutti i problemi avvengono all’esterno. E allora, invece de sta a senti’ le cazzate de sto Bocca, domandiamoci invece com’è possibile che, nonostante lo schieramento massiccio delle forze dell’ordine e praticamente la chiusura del traffico attorno all’Olimpico, riescono a tirare un sasso contro il pullman della lazio. Secondo me o sono degli inetti totali oppure lasciano fare per qualche altro motivo.
    Sono dell’opinione che, se ci sono degli accoltellamenti alla Farnesina o piazza Mancini (così come poi ci sono anche in altri contesti, vedi il ragazzo ammazzato a Grottaferrata poche sere fa), sia un problema di ordine pubblico e non di calcio.

  2. raffaelesaggio ha detto:

    Nessuno dice che è colpa del calcio (anche se di troppo fomentati ne esistono una marea, specialmente a Roma). Il problema è sicuramente di ordine pubblico e anch’io mi domando cose del tipo:”Secondo me o sono degli inetti totali oppure lasciano fare per qualche altro motivo”.

    La vedo difficile che siano degli inetti Simo. Secondo me c’è proprio qualcosa sotto (ma non capisco bene cosa) e allora torniamo al punto di Bocca: Non sarà che il calcio della capitale gode di una particolare immunità?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...